salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
Archivio 2021

Avviso di criticità meteo per domenica 11 e lunedì 12 aprile 2021


Pluviometria in Toscana in 24 ore - rif. 12/04/2021 ora locale 13.15

Aggiornamento del 12 aprile ore 10.10

Ricordiamo che i tratti di piste ciclabili a livello di sponda sono CHIUSE con ordinanza n. 785/2014
************

E' stato appena pubblicato il nuovo Bollettino di valutazione delle criticità meteo da parte del Centro Funzionale della Regione Toscana.

Sostanzialmente viene confermata l'evoluzione già prevista ieri anche per la giornata di oggi, lunedì 12 aprile per tutte le 26 zone di allerta in cui è suddivisa la nostra Regione. Per quanto concerne la zona "B" di competenza del Comune di Prato viene confermata la criticità meteo a codice colore "Giallo" fino alla mezzanotte di oggi, lunedì 12 sia per quanto riguarda il rischio "idrogeologico-idraulico" relativo al reticolo minore sia per quanto concerne il rischio "idraulico" in relazione al reticolo fluviale principale.

Situazione attuale a Prato
Nonostante che la nostra Città sia interessata solo da fenomeni di modesta pioggia le precipitazioni che hanno investito, nelle ultime 24 ore, l'intera fascia territoriale "a monte" del nostro Comune hanno comportato un considerevole innalzamento dei livelli di tutti i corsi d'acqua pratesi.
Gli oltre 110 mm di pioggia registrati dalla Stazione pluviometrica di Cantagallo e Gavigno e gli oltre 80 registrati a Vernio hanno condotto all'innalzamento idrometrico del Fiume Bisenzio. In questo momento nel tratto cittadino, ha superato la soglia dello "0" idrometrico di oltre 30 cm andando ad invadere alcuni tratti delle piste ciclabili; per questa ragione il Sindaco ne ha disposto la chiusura fin dalle prime ore di questa mattina.
Analoga situazione di pioggia si sta verificando nell'area "a monte" del Torrente Ombrone Pistoiese. Anche in questo caso le precipitazioni stanno conducendo ad un innalzamento del livello idrometrico di questo corso d'acqua: alla stazione di "pontelungo" è già stata superata la prima soglia di attenzione ed anche alla Stazione di "Ponte all'Asse" (stazione di riferimento per il nostro territorio comunale) ormai da diverse ore, l'Ombrone si presenta in crescita.

Inoltre, l'aumento di portata del Fiume Arno (conseguenza delle copiose piogge precipitate nelle ultime 24 ore su tutta la fascia ppenninica fiorentina ed aretina), contribuisce a rallentare il defglusoo delle acque sia del Bisenzio che dell'Ombrone. Per questa ragione si prevede che i livelli dei nostri corsi d'acqua resteranno indicativamente all'attuale soglia per molte ore ancora se non per più giorni.

Il Sistema di Protezione Civile del Comune di Prato manterrà il proprio livello operativo di "vigilanza" (come previsto dalla vigente Pianificazione comunale) per tutto il perdurare della situazione appena esposta pronto ad intervenire qualora se ne ravvisasse la necessità.

Se non si dovessero registrare particolari cambiamenti nello stato di precipitazioni o previsionali da parte del Centro Funzionale della Regione Toscana, si escludono ulteriori aggiornamenti di questa sezione del web.

Aggiornamento del 12 aprile ore 10.10

A causa dell'innalzamento dei livelli di tutti i corsi d'acqua pratesi, il Sindaco ha emesso l'Ordinanza n. 785 del 12 aprile 2021 che prevede la CHIUSURA dei tratti a livello di sponda delle piste ciclabili che corrono lungo gli argini dei fiumi.
Consiag Servizi Comuni (Funzionae operativa del Centro Situazioni di Protezione Civile) sta provvedendo alla chiusura "fisica" di detti tratti delle piste ciclabili mediante l'apposizione di catene che ne limitano l'accesso.
Si raccomanda, ai fini di garantire la massima sicurezza, di non oltrepassare le catene e di non transitare nei tratti chiusi delle piste ciclabili.
In alcuni punti dei tratti chiusi il Bisenzio ha già parzialmente invaso le piste stesse; le previsioni meteo indicano che si materrà a detto livello ancora per diverse ore a causa del protrarsi delle precipitazioni nelle zone "a monte" della nostra Città.

Nel corso della mattinata odierna (lunedì 12 aprile 2021) provvederemo a fornire ulteriori aggiornamenti anche a carattere previsionale sulla base delle prossime comunicazioni da parte del Centro Funzionale della Regione Toscana.


Avviso meteo

Poco fa il Centro Funzionale della Regione Toscana ha emesso il quotidiano Bollettino di Valutazione delle criticità inserendo tutte le 26 zone di allerta in condizioni di codice colore “Giallo” compreso quindi la zona di riferimento del Comune di Prato (zona “B”).
I rischi meteo presi in considerazione per le prossime ore sono i seguenti:
Rischio “Idrogeologico-idraulico” (relativo al reticolo minore):
Rischio “Idraulico” (relativo al reticolo principale)
Rischio “Forti temporali”
Previsioni
Una nuova perturbazione sta interessando da questa mattina la nostra Regione, inizialmente dalle aree Nord-Occidentali. La perturbazione condurrà a precipitazioni sia nel corso delle ore serali di oggi, domenica 11 che di domani, lunedì 12 aprile.
La zona di allerta di riferimento del nostro Comune (zona “B”) sarà maggiormente interessata dalle piogge a partire dalle prossime ore serali/notturne e, in particolar modo, nel corso della giornata di lunedì.
I cumulati di pioggia, fino alla mezzanotte di oggi, domenica, dovrebbero risultare mediamente fra i 20 ed i 30 mm con intensità oraria non particolarmente significativa.
Domani i cumulati al suolo dovrebbero risultare fra i 20 ed i 40 mm con massimi puntuali fra i 40 ed i 60 mm (decisamente superiori in alcune zone dell’Appennino massese e sulla lucchesia).
L’intensità oraria di pioggia, lunedì 12 aprile, potrebbe raggiungere anche i 40 mm/1 ora.
Ai fenomeni temporaleschi maggiormente significativi potrebbero associarsi colpi improvvisi di vento e momentanee grandinate.
In considerazione delle consistenti precipitazioni previste dai tecnici del Centro Funzionale e del conseguente innalzamento repentino dei livelli dei corsi d’acqua minori, sarà probabile un conseguente innalzamento dei corsi d’acqua maggiori con un inevitabile rallentamento del deflusso dell’intero reticolo idrografico pratese.

Attivazione del Sistema di Protezione Civile
In base all’avviso di criticità emesso dal Centro Funzionale Regionale, già dal tardo pomeriggio di oggi, domenica 11 aprile, tutte le Componenti del Sistema pratese di Protezione Civile assumeranno il livello operativo di “vigilanza” pronte ad intervenire qualora se ne ravvisasse la necessità.
I tecnici del Centro Situazioni hanno già provveduto ad informate tutti i diversi Servizi comunali delle previsioni emesse così che ciascuno possa, se ritenuto opportuno, provvedere ad attivare azioni preventive.

Se necessario provvederemo ad aggiornare la presente sezione del sito web sia nel corso della giornata odierna che domani, lunedì 12 aprile 2021.


 

 


 



Allegati e documenti

 Ordinanza 785/2014 - Chiusura Piste Ciclabili in formato .pdf 97 kb

Condividi su:



Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 13.04.2021
 indietro  inizio pagina