salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
Archivio 2021

Avviso di criticità meteo per sabato 13 e domenica 14 febbraio 2021


Aggiornamento del 14 febbraio 2021 ore 13.15

Il Centro Funzionale della Regione Toscana ha confermato il rischio arancione per ghiaccio dalle 18 di questa sera, venerdì 14 febbraio, fino alle 12.00 di lunedì 15 febbraio, come preannunciato ieri.

L’intero Sistema di Protezione Civile cittadino si trova sempre in condizioni operative di "Attenzione".

Si ricorda di prestare attenzione e massima prudenza.


Codice "Arancione" per rischio "Ghaccio" dalle 20 di sabato 12 alle 13 di domenica 14 e poi dalle 18 alla mezzanotte di domenica

Avviso meteo

Ricordiamo che le piste ciclabili cittadine - nei tratti a livello arginale - sono CHIUSE per ragioni di sicurezza.
Si invita a rispettare dette chiusure
************

Nuovo bollettino di valutazione delle criticità emesso dal Centro Funzionale della Regione Toscana.

Come già previsto ieri, a causa dell’evoluzione che sta assumendo la perturbazione in atto, anche per la prossima notte fra sabato e domenica e per tutta la serata di domani, domenica 14 febbraio, molte zone di allerta della Regione sono state classificate a criticità “Arancione” (vedi pianta allegata) compreso la zona “B” di competenza del nostro Comune.

Nello specifico i livelli di criticità sulla base dei rischi meteo considerati, sono i seguenti:

Rischio “Ghiaccio”

Rischio “Forte vento”

Previsioni

Su tutta la nostra Regione, anche durante la giornata odierna e di domani, domenica, continueranno ad affluire correnti di aria molto fredda di origine balcanica accompagnate da forti venti di Grecale (Nord-Est).

Nel corso del pomeriggio/sera di oggi e durante la prossima notte, perdureranno le condizioni di “forte vento” da Nord, Nord-Est con ulteriori raffiche fino a 40-60 Km/h su tutte le aree di pianura sottostanti la fascia appenninica. Nel corso del pomeriggio di domenica questi fenomeni dovrebbero tendere ad una graduale diminuzione.

Dalla serata di oggi, sabato 13 e per buona parte della mattinata di domani, domenica 14 e, successivamente, nel corso delle ore serali di domani, sono previste temperature decisamente inferiori allo “0” termico su gran parte della Toscana indipendentemente dalla quota sul livello del mare. Sarà quindi assai probabile una situazione del genere anche sul territorio del nostro Comune malgrado la maggioranza dello stesso si sviluppi a livelli di altimetria decisamente bassi.

Tale situazione comporterà inevitabilmente la formazione di estese gelate con conseguente formazione di ghiaccio in particolare sulle zone interessate da elevate condizioni di umidità e dalle nevicate registrate nel corso della notte scorsa.

Condizioni a Prato

Come era stato previsto dai tecnici del Centro Funzionale, fin dalla tarda serata di ieri, venerdì e per tutte le prime ore della mattinata di oggi, sabato 13 febbraio, si è assistito ad un deciso abbassamento delle temperature.

La stazione meteo della Protezione Civile di Prato (Via Lazzerini) ha registrato valori minimi intorno a “0”; decisamente al di sotto di tale livello sono state le temperature registrate a quote maggiormente elevate dove, in alcuni casi, si sono associate a precipitazioni di fenomeni di nevischio.

In ogni caso non si sono registrati accumuli di neve al suolo nel nostro Comune.

Si segnala che, malgrado l’intervento di salatura effettuato nella serata di ieri, l’ultimo tratto della Via di Cantagallo (indicativamente fra l’intersezione con la Via Cerreto e Solano ed il confine comunale in località La Collina) ha presentato tratti di ghiaccia tura. Gli operatori di Consiag Servizi Comuni hanno provveduto durante la mattinata di oggi a effettuare nuovi interventi di spargimento sale a seguito dei quali la viabilità è stata riaperta in questo tratto.

Anche il vento ha causato alcuni disservizi e criticità: nel punto “drive” di somministrazione tamponi anti-covid gestito dalla P.A. L’Avvenire sito nel Piazzale Abbaye Pierre (Parco Prato) alcune tensostrutture sono state abbattute e l’Associazione è stata costretta ad intervenire per il ripristino. Si segnala che la somministrazione dei tamponi è già stata riattivata regolarmente.

Attivazione del Sistema di Protezione Civile

L’intero Sistema di Protezione Civile cittadino si trova già da ieri, in condizioni operative di “Attenzione” e vi rimarrà per l’intera giornata di domani, domenica 14 febbraio.

In considerazione del rischio ghiaccio dichiarato dal Centro Funzionale è già stato disposto l’attivazione del livello “1” e “2” del Piano Neve e ghiaccio che prevede interventi di salatura ripetuti (pomeriggio, sera e prime ore di dommani) in tutte le strade collinari (Via di Cantagallo, Via Malcantone e Vingnone, abitato di Cerreto, Via VII Marzo, Via di Galceti ecc), sulla viabilità pedecollinare a Est del nostro Comune (abitato di Filettole, Via del Palco, Via di Canneto, abitato di Pizzidimonte ecc) nonché in tutti i tratti a maggior pericolo della viabilità principale (rotatorie e sottopassi di Viale dell’Unione Europea, Tangenziale, Via dell’Industrie e rotatorie soprastanti i sottopassi di Viale L. da Vinci).

I tecnici del Centro Situazioni di Protezione Civile hanno già provveduto ad informare del codice “arancione” nuovamente emesso dal CFR, tutti i diversi Servizi del Comune di Prato così che ciascuno, per le rispettive competenze, possa adottare provvedimenti preventivi del caso.

Precauzioni

Durante le operazioni di salatura viaria in programma potrebbero crearsi dei disagi per la circolazione a causa della presenza di mezzi d’opera. Si raccomanda la massima attenzione.

In ogni caso, nonostante gli interventi programmati, sarà assai probabile che tratti di viabilità presentino aree ghiacciate ed altamente scivolose. Si raccomanda la massima attenzione:

Anche per i pedoni si sollecita ad utilizzare sempre calzature idonee alle condizioni meteo in atto e a prestare la massima attenzione per possibile formazioni di ghiaccio sui marciapiedi.

Qualora se ne ravvisasse la necessità provvederemo ad aggiornare la presente sezione del web.


 

 


 


Condividi su:



Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 15.02.2021
 indietro  inizio pagina