salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
Archvio 2019

Evento meteo di martedì 15 ottobre 2019


Aggiornamento delle ore 21.55

Pubblichiamo adesso il nuovo aggiornamento poiché alle 21.16 il Centro Funzionale ha pubblicato l’ultimo bollettino di monitoraggio.

Malgrado il fortissimo temporale che ha investito la nostra Città nel tardo pomeriggio non sono state segnalate particolari criticità.

La stazione di “Prato Università”, durante l’intero evento, ha fatto registrare un cumulato di pioggia superiore ai 19 mm (oltre 14 mm in mezzora). Analoghe rilevazioni si sono registrate nella stazione di “Vaiano Gamberame”.

Indicativamente dopo le 19.30 la linea temporalesca si è spostata verso Est andando ad interessare prima la provincia di Arezzo e successivamente la fascia senese e grossetana in ogni caso con precipitazioni decisamente meno significative rispetto a quelle registrate sul nostro territorio.

Secondo quanto segnalato dai tecnici del CFR, nel corso delle prossime ore, i fenomeni dovrebbero tendere ad un lento esaurimento e non dovrebbero condurre ad ulteriori precipitazioni consistenti. Si segnala la presenza di una fitta nebbia nelle zone collinari pratesi (principalmente nel tratto di collina della Via di Cantagallo fino al confine con la località Schignano).

Si raccomanda la massima prudenza nel transitare questi tratti di viabilità.

Il Sistema di Protezione Civile del Comune, nonostante le condizioni di “normalità” in cui si trovava la nostra zona di allerta (il bollettino del CFR aveva dichiarato la zona “B” a codice colore “verde”) si è immediatamente attivato. Diverse squadre operative hanno presidiato tutti i sottopassi stradali sia lungo il V.le Leonardo da Vinci sia lungo la tangenziale che lungo il Viale dell’Unione Europea. In ogni caso tutti i sottopassi non sono mai stati invasi da acqua ne’ altri tratti stradali hanno presentato particolari condizioni di allagamento. L’unico intervento operativo che si è reso necessario è stato lungo la Via Per Iolo dove, a causa di ostruzione di alcune griglie, si è registrata la presenza di una minima quantità di acqua sulla sede stradale.

In considerazione delle previsioni emesse dal CFR e verificata la condizione di normalità in cui si trova l’intero territorio del Comune di Prato si escludono ulteriori aggiornamenti della presente sezione.

Immagine Meteosat Toscana del 15/10/2019 ore 18.45

Aggiornamento delle ore 19.25

Come è possibile vedere dall'immagine Meteosat ai "falsi colori" delle ore 18.45 la perturbazione si è sviluppata in senso diagonale dalla costa verso il Nord-Est della nostra Regione interessando in modo consistente anche il territorio del nostro Comune.
Dalle ultime comunicazioni del CFR si evidenzia come la stessa sia in veloce transito e, nel prossimo periodo, è probabile che gli eventi maggiormente significativi si sviluppino su parti delle province di Arezzo e nell'alto senese.

Il pluviometro di "Prato Università" ha fatto registrare 14.4 mm nell'ultima mezzora mentre la stazione meteo di Iolo ha oltrepassato (nella stessa frazione oraria) i 12 mm

Al momento il Servizio di Protezione Civile ha squadre che presidiano i sottopassi del Viale Leonardo da Vinci così da essere pronti ad intervenire in caso di necessità. Pattuglie della Polizia Municipale stanno presidiando altre località pratesi.
In ogni caso, a questo momento, non si segnalano particolari criticità.

Seguiranno altri aggiornamenti.

Aggiornamento delle ore 18.50

Malgrado la situazione di "normalità" confermata anche nel bollettino odierno del Centro Funzionale, dacirca 15' sulla nostra Città stiamo assistendo ad una importante precipitazione temporalesca.

Al momento non si registrano particolari situazioni di criticità; in ogni caso alcune squadre di operatori di Protezione Civile stanno già percorrendo i tratti a maggiore criticità della viabilità cittadina.

I sottopassi stradali per adesso non fanno registrare presenza di acqua. In ogni caso si raccomanda la massima attenzione nell'avvicinarsi e, eventualmente, utilizzare la rotatoria soprastante.

Proseguirà ininterrottamente il monitoraggio sul territorio circa la perturbazione in atto

Nel corso degli ultimi 30 minuti le precipitazioni sulla nostra città hanno condotto a cumulati di oltre 10 mm





 

 


 


Condividi su:



Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 17.10.2019
 indietro  inizio pagina