salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
Archvio 2019

Avviso di criticità meteo per domenica 1 settembre 2019


 







 


Aggiornamento del 1 settembre ore 16.45

Pochi minuti fa il Centro Funzionale ha emesso un bollettino di monitoraggio nonostante il codice colore sia “Giallo" (ricordiamo che la vigente normativa prevede questo tipo di bollettini in caso di codice arancione o rosso).
I metereologi del CFR segnalano che eventi temporaleschi stanno interessando alcune aree della zona di allerta “A3" (principalmente il territorio di S.Brigida -FI) con cumulato di pioggia che, negli ultimi 15 minuti, hanno raggiunto i 23 mm
Inoltre segnala che ulteriori rovesci sono attualmente in corso in ridotte aree delle provincie di Pistoia, Firenze e di Prato.
Si registrano infatti precipitazioni in atto sia a Vaiano (stazione di Gamberame) sia a Calenzano.

PREVISIONI

Nel bollettino citato i tecnici del Centro Funzionale specificano che i temporali in atto potrebbero perdurare per altri 30-40 minuti  simili a gli attuali; successivamente dovrebbero tendere ad attenuarsi.
Si prevede comunque la possibilità di formazione di nuove celle temporalesche sulla parte interna della Toscana, probabili anche sulle zone attualmente interessate.
Sempre sulla base delle previsioni del CFR risulta più probabile l'innesco di ulteriori temporali nelle prossime 1-2 ore .(indicativamente fino alle ore 18) sulle province di Pistoia, Prato, Firenze e nella parte meridionale del pisano.

In base a queste nuove previsioni, nonostante che sul nostro Comune, al momento, non si siano registrate precipitazioni degne di nota, si raccomanda la massima attenzione nel corso delle prossime ore pomeridiane e serali. Eventi improvvisi e significativi potrebbero interessare direttamente anche zone del Comune di Prato.

Proseguirà il monitoraggio da parte dei tecnici della Protezione Civile in costante contatto con il CFR.
Eventuali ulteriori aggiornamenti durante le ore serali in questa sezione del web.


Avviso Meteo


Nel primo pomeriggio il Centro Funzionale ha dichiarato una criticità meteo anche per la zona di allerta di riferimento del Comune di Prato (zona “B") già per il pomeriggio.
Dalle ore 14 fino alle ore 21 di questa sera, domenica 1 settembre, è prevista una criticità a codice colore “Giallo" per possibili forti temporali e, di conseguenza, per possibile rischio idrogeologico-idraulico relativamente ai corsi d'acqua del reticolo minore.

Previsioni
I tecnici del Centro Funzionale prevedono, durante il pomeriggio di oggi, domenica 1settembre, possibili brevi temporali sparsi in particolare sulle zone interne della regione.
I cumulati medi, conseguenti a gli eventi temporaleschi, non dovrebbero risultare significativi ma i massimi – fino a 30/50 mm potrebbero venir raggiunti anche in brevissimo tempo (1 ora).
I temporali maggiormente intensi potrebbero associarsi a repentini fenomeni di forte vento e grandinate.
I rovesci piú significativi dovrebbero concentrarsi e risultare più probabili, lungo la forza le appenninica e nelle zone interne anche se i previsti non escludono eventi anche lungo la fascia costiera.

Attivazione del Sistema di Protezione Civile
Nonostante il brevissimo periodo di preavviso che il CFR ha concesso prima dell'avvio della criticità “Gialla" (dichiarata alle ore 12.25 con avvio alle ore 14),l'intero Sistema cittadino di Protezione Civile ha già reso operativo il proprio livello di "vigilanza".
I tecnici del Ce.Si. hanno già provveduto ad avvertire tutti i dirigenti di tutti i Servizi dell"Amministraziine in modo che ciascuno, in base alle loro competenze, possano attivare eventuali azioni preventive che riterranno opportune.
Si richiamano tutte le indicazioni di attenzione e le note circa i corretti comportamenti da adottare in caso di forti temporali dettagliati nel corso dei nostri precedenti aggiornamenti.
Qualora si registrassero particolari criticità sul nostro territorio provvederemo ad aggiornare la presente sezione del web.





 

 


 


Condividi su:



Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 02.09.2019
 indietro  inizio pagina